BOLO

Intervista a Marco Nicotra – 1 giugno 2017

Cos'è BOLO Magazine?

BOLO Magazine è un magazine di grafica illustrazione e fotografia autoprodotto e auto distribuito da Marco Nicotra. Bolo Magazine è stato il primo di tanti titoli che hanno dato vita alla casa editrice Bolo Paper attiva a Milano dal 2011.

Lingua

inglese

Anno di nascita

2011

Prezzo

12.00 €

Come e da chi è nata l'idea?

Volevo creare un prodotto tangibile dove fossi io ad avere l’ultima parola a livello creativo anche a costo di fare una cosa completamente autoreferenziale. Mi serviva una valvola di sfogo creativo.

Quali sono state le vostre fonti di ispirazione nel mondo della cultura visiva?

Le Fanzine comprate nei vari negozi e Bookshop indipendenti di tutta Europa soprattutto a Berlino. Ho prima di tutto collezionato riferimenti e poi ho capito che volevo crearne di miei.

Palette colori

Nero

+ colore variabile

I contenuti della rivista sono sempre autoprodotti?

I contenuti sono essi stessi la forma grafica. Il tema del primo numero "STARS ARE INDISPENSABLE", quello del secondo “DREAMS ARE INDISPENSABLE” e del terzo “DEATH IS INDISPENSABLE” sono puramente un pretesto per divertirsi e fare qualcosa anche che non abbia un vero e proprio contenuto. I contenuti sono originali ma come spesso accade attingono da un background visivo vintage e retro estetico. 

Numero di pagine

96

Chi contribuisce?

Il creatore Marco Nicotra e i vari contributors che partecipano con un open call.

Tecnica di rilegatura

Brossura

Di quali fasi si compone il processo di realizzazione di ogni uscita? Quali le criticità maggiori?

Il processo di realizzazione è così composto: per prima cosa la decisione del tema; poi avviene una ricerca di riferimenti visivi nuovi. Dopodiché apro la call per le contributions esterne. A questo punto raccolgo immagini utili e inizio la creazione di artwork non legati al formato della rivista ne all’ordine delle pagine. Una volta invece collezionato del materiale da contributi esterno lo impagino insieme ai materiali prodotti da me. In questa fase decido l’ordine delle pagine escludendo i materiali non idonei. Infine avviene la messa in stampa e poi distribuzione e promozione. Le parti più complesse sono sicuramente queste ultime, la criticità maggiore è quella di affrontare la spesa economica.

Formato

17x25 cm

Tecnica di stampa

Offset

Dove viene stampato

Tipografie Reali

Milano

Tiratura

1000

copie

Ora che il progetto di Bolo Magazine sta giungendo al termine, ci sono altri progetti in cantiere?

Bolo Magazine vedrà il suo terzo e ultimo numero, detto BOLO LAST, ma il magazine occupa il 5% della produzione intera di Bolo paper quindi c’è sempre qualcosa di nuovo in cantiere. Per la casa editrice Bolo Paper solitamente ci sono circa cinque titoli in contemporanea costantemente. 

Non bisogna perdersi BOLO perchè...

Chi non conosce Bolo rischia di non essere ispirato da qualcuno ha avuto il coraggio di fare certe scelte e realizzare un prodotto del genere. Può essere un buon riferimento sotto tanti punti di vista.  

Rischia di non conoscere me, col quale si potrebbe fare due risate.

Rischia di non accorgersi che nella vita a volte si creano le condizioni per fare quello che si vuole e non solamente quello che gli altri si aspetterebbero che facessimo.